menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colagreco, lo chef di origine guardiese è il titolare del terzo miglior ristorante del mondo

Mauro Colagreco è sul podio della classifica del The World's 50 Best Restaurants dove in cima c'è Bottura. Grande successo per l'altro abruzzese Niko Romito

Ha origini guardiesi lo chef titolare del terzo ristorante migliore del mondo. Lui è Mauro Colagreco, che con il suo ristorante stellato Mirazur a Mentone, in costa Azzura, ha avuto il prestigioso premio The World's 50 Best Restaurants 2018. Sul podio l'italiano Massimo Bottura con la sua Osteria Franesca di Modena, secondo El Celler De Can Roca a Girona.

Nato in Argentina 41 anni fa, Mauro Colagreco si è formato in Francia ma il suo cuore, come ha sempre detto, è in Italia. Complici le sue origini abruzzesi: i nonni e i bisnonni erano di Guardiagrele, dove l'anno scorso lo chef è tornato per registrare una puntata del programma culinario Top Chef, di cui è giudice.

In quell'occasione il sindaco Simone Dal Pozzo gli conferì la cittadinanza onoraria "per gli alti riconoscimenti ottenuti e, in particolare, per il legame che ha sempre voluto conservare con la sua Guardiagrele". E infatti quel giorno lo chef stellato volle radunare tutti i Colagreco del circondario per conoscerli e stringergli la mano.

Ma la classifica dei migliori ristoranti del mondo, premiati a Bilbao l'altro giorno, conta anche lo strepitoso successo del ristorante Reale dell'abruzzese Niko Romito, tre stelle Michelin, il quale, dopo essere entrato l'anno scorso tra i top 50 del mondo, oggi è salito dal 43esimo posto al 36esimo.

Potrebbe interessarti: https://www.today.it/attualita/bottura-ristorante-modena-migliore-del-mondo.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento