rotate-mobile
Cronaca

Maturità 2014: oltre tremila i candidati in provincia di Chieti

E come ogni anno impazza il toto-traccia: tra i più 'quotati' sul web: D'Annunzio, Pirandello e Marquez. Sott'occhio anche gli anniversari, come quello della morte di Carlo Magno e di Augusto

Mancano poche ore alla prima prova dell'esame di maturità 2014 e come ogni anno sul web impazza il toto-traccia. Gli studenti domani dovranno scegliere una tra le quattro tracce proposte: analisi del testo, saggio breve o articolo di giornale, tema storico e tema di attualità.

A quanto si apprende i favoriti sarebbero Garcia Marquez, scomparso di recente, Pirandello, D'Annunzio e Primo Levi. La speranza dei maturandi è quella di un autore “classico” dopo la sorpresa di Claudio Magris dello scorso anno.

Quanto al tema storico gli studenti stanno tenendo sott'occhio gli anniversari, come quello della morte di Carlo Magno e di Augusto, ma anche Dante, assente dalle tracce d'esame dal 2007, potrebbe figurare tra i plichi del Ministero.

Invece per le tracce di attualità e sul tema storico il toto-tema ricorda la scomparsa di Mandela, il decennale dalla nascita di Facebook i cent’anni dallo scoppio della prima Guerra mondiale e  la santificazione dei papi Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII.

In provincia di Chieti sono 3.443 i candidati alla maturità quest'anno.

Si inizia domani, mercoledì 18 giugno alle 8,30 con il tema d'italiano. Giovedì c'è la prova di indirizzo, diversa a seconda della tipologia di istituto. Si ricomincia lunedì 23 con la terza prova.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2014: oltre tremila i candidati in provincia di Chieti

ChietiToday è in caricamento