menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiori d'arancio al Comune di Chieti: Alessandro Marzoli è diventato il marito di Sara

Ieri la cerimonia nell'abbazia di San Giovanni in Venere, poi i festeggiamenti sulla costa. Al matrimonio c'era anche la cantante Nina Zilli, compagna del cestista teatino Stefano Mancinelli

Fiori d'arancio, ieri, al Comune di Chieti. Il consigliere comunale del Partito Democratico Alessandro Marzoli ha portato all'altare la storica fidanzata Sara Gallo, anche lei teatina. La cerimonia si è svolta ieri mattina (venerdì 14 luglio), nella splendida abbazia di San Giovanni in Venere, a Fossacesia. 

Dopo la cerimonia, gli sposi hanno festeggiato con i parenti e gli amici più stretti sul trabocco Punta Cavalluccio. Poi, in serata, grande festa a Torino di Sangro, nella tenuta "Tra cielo e mare", dove la coppia ha accolto conoscenti, colleghi del Partito Democratico e del consiglio comunale. 

Gli occhi degli invitati erano ovviamente puntati sugli sposi, ma non è sfuggita la partecipazione di una ospite particolare: la cantante Nina Zilli, compagna del cestista teatino Stefano Mancinelli, grande amico di Alessandro Marzoli e suo testimone di nozze. I due erano stati avvistati a Chieti anche giovedì sera, a Palazzo Lepri. 

Ma ieri, Stefano e Nina erano due invitati come tutti gli altri: protagonisti assoluti erano gli sposi, raggianti nel loro giorno più bello. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento