Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca San Vito Chietino

Servono 500 euro per sposarsi sul trabocco di Gabriele d'Annunzio

Il consiglio comunale di San Vito Chietino ha fissato le tariffe per sposarsi, con rito civile, sulla macchina da pesca raccontata nel romanzo "Il trionfo della morte"

Servono 500 euro per sposarsi sul trabocco Turchino, raccontato da Gabriele d'Annunzio ne "Il trionfo della morte". Questa la tariffa fissata dal Comune di San Vito Chietino per celebrare il rito del matrimonio civile sulla celebre macchina da pesca. 

Sabato scorso (1° aprile) il consiglio comunale ha approvato la modifica al regolamento del 2012, che da qualche giorno mette a disposizione dei matrimoni civili anche il celebre trabocco, crollato nella notte tra il 26 e 27 luglio 2014 per una violenta mareggiata e poi ricostruito in cinque mesi nel 2016, dalla Mari Ter di Ortona, azienda internazionale specializzata nei servizi marittimi, subacquei e di ingegneria civile, su di recupero integrale identico al precedente, essendo stato fotografato con i droni prima del crollo. La gestione è stata affidata alla cooperativa di comunità Invitum.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servono 500 euro per sposarsi sul trabocco di Gabriele d'Annunzio

ChietiToday è in caricamento