rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Francavilla al Mare

Matrimoni in riva al mare, a Francavilla è possibile da maggio: le tariffe

Costa di meno sposarsi il venerdì. Prezzi diversi per i non residenti. I luoghi individuati: piazza Adriatico, Pontile, rotonda Michetti e spiaggia antistante

Matrimoni in riva al mare: a Francavilla ora è possibile. L'amministrazione comunale ha infatti approvato la delibera di Giunta Municipale relativa alla possibilità di celebrare il matrimonio civile anche in spiaggia.

Questi i luoghi individuati in città dove poter celebrare il rito nuziale civile: piazza Adriatico, Pontile a Mare e rotonda Michetti e spiaggia antistante. Andranno ad aggiungersi al Palazzo Municipale e al Museo Michetti.

Nel dettaglio, tra il mese di maggio e il mese di settembre sarà possibile celebrare i matrimoni al mare nei giorni festivi e il venerdì, il sabato e la domenica. Gli orari delle celebrazioni: la mattina dalle 9 alle ore 12 e il pomeriggio dalle 16 alle 19.

Queste le tariffe. Per i residenti a Francavilla sposarsi il venerdì costerà di meno: 200 euro; nei giorni festivi, il sabato e la domenica si sale a 300 euro.

Invece i non residenti pagheranno più del doppio per convolare a nozze sulla spiaggia il venerdì: 500 euro, meno di sabato, domenica e festivi, quando la tariffa è stata fissata a 600 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matrimoni in riva al mare, a Francavilla è possibile da maggio: le tariffe

ChietiToday è in caricamento