menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Organizzava finti matrimoni tra sconosciuti: arrestato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

In carcere un vastese: nel 2013 organizzò a una sua concittadina in difficoltà economica un matrimonio con un marocchino mai visto prima in cambio di denaro

Organizzava matrimoni fittizi con cittadini marocchini per consentire loro l'ottenimento del permesso di soggiorno per famiglia in Italia in cambio di denaro: per questo S.F., 45enne di Vasto, oggi è stato arrestato con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

I fatti risalgono al giugno 2013 quando l’uomo convinse una donna vastese in difficoltà a sposare un cittadino marocchino mai visto prima, in cambio di un compenso pari a 2.000,00 euro. La donna era stata invitata ad andare in Marocco per un’offerta di lavoro ma, una volta giunta a Casablanca, le era stato proposto di sposare uno sconosciuto.

Una volta rientrata in Italia e dopo aver scoperto che non avrebbe potuto ottenere il divorzio prima di 3 anni, la donna aveva sporto denuncia-querela e patteggiato la pena, ammettendo le proprie responsabilità.

Dopo la denuncia partirono le indagini degli uomini del commissariato di Vasto che risalirono a S.F.  il quale, in concorso con altri, risultava organizzatore di matrimoni fittizi con cittadini marocchini proprio per consentire loro l'ottenimento di un permesso di soggiorno per famiglia e, di conseguenza, l'ingresso nel territorio italiano. Lo stesso S.F. risultava coniugato con una cittadina marocchina la quale, a seguito dei vari accertamenti dell'Ufficio Immigrazione, non veniva mai trovata nella casa coniugale. In un caso, addirittura, l’uomo venne trovato in compagnia della propria fidanzata.

A fine novembre il tribunale di Vasto ha condannato l’uomo per reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina a 4 anni e 5 mesi di reclusione. Questa mattina gli uomini dell'Anticrimine del commissariato lo hanno condotto nella casa circondariale di Vasto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento