Cronaca Vasto

Matrimoni combinati, denunciate 9 persone per favoreggiamento

La polizia di Vasto ha deferito 5 cittadini marocchini e 4 cittadini italiani per associazione a delinquere finalizzata alla violazione delle disposizioni contro l’immigrazione clandestina

La polizia di Vasto ha denunciato 9 persone tra italiani e marocchini per associazione a delinquere finalizzata alla violazione delle disposizioni contro l’immigrazione clandestina.

Tutto è partito da un esposto presentato da una donna di Vasto, che segnalava un’attività illecita volta al conseguimento della cittadinanza italiana da parte di cittadini marocchini, attraverso matrimoni combinati e celebrati in Marocco con la compiacenza di cittadini italiani.

Le indagini sono state avviate nel novembre di due anni fa. Alla fine gli agenti sono arrivati a un 38enne marocchino residente a Vasto, che, dietro il pagamento di una somma in denaro variabile dai 2.000 ai 3.000 euro, favoriva l’ingresso di suoi connazionali in Italia combinando matrimoni “fittizi” con cittadini italiani.

L'uomo provvedeva a "reclutare" uomini e donne del nostro Paese per farli sposare con amici e parenti residenti in Marocco, al fine di far ottenere a questi ultimi la cittadinanza italiana e consentirne così l’ingresso sul territorio nazionale con procedure formalmente legittime. In tale maniera, veniva aggirata la normativa di contrasto all’immigrazione clandestina.

Il 38enne si occupava di organizzare, a proprie spese, il viaggio in Marocco degli italiani disposti a contrarre i matrimoni fittizi presso gli uffici competenti marocchini, consegnando metà del compenso all’atto della celebrazione del rito e promettendo la consegna della restante parte al momento del “programmato” divorzio.

La polizia ha accertato che nel giugno 2013 una donna di Vasto e due uomini originari di Roma si erano recati in Marocco, insieme al 38enne, per contrarre matrimonio con amici e parenti di quest’ultimo, e poi, una volta celebrato il rito, avevano ricevuto 1.000 euro ciascuno.

Sono stati così denunciati, per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, il succitato 38enne marocchino, nonchè quattro suoi connazionali di 40, 46, 33 e 27 anni, e quatto italiani di 40, 29, 33 e 29 anni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matrimoni combinati, denunciate 9 persone per favoreggiamento

ChietiToday è in caricamento