rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Masterplan, M5S: "Chieti fanalino di coda tra i capoluoghi di provincia"

Per i consiglieri teatini Argenio e D'Arcangelo, con 54mila euro il Comune di Chieti esce perdente dal patto per l'Abruzzo

 Il Comune di Chieti esce perdente dal Masterplan: a fronte di un progetto da 1,5 miliardi di euro, qui sono stai destinati solo 54 milioni. Lo fanno notare i consiglieri teatini del MoVimento 5 Stelle, Ottavio Argenio e Manuela D’Arcangelo, nel giorno in cui il premier Renzi firma il Masterplan all’Aquila.

 “Il sindaco Di Primio parla di oltre 70 milioni di euro riferendosi gli investimenti previsti dal Masterplan sulla nostra città ma da una rapida ricognizione documentale fatta sulla pagina dedicata al Masterplan, abbiamo verificato che gli investimenti diretti ammonterebbero a 54 milioni, considerando che sia il Progetto di Bonifica SIR che il Progetto per il Centro della Vista sarebbero da dividere con altri comuni. Ci duole fare le pulci alle dichiarazioni del sindaco – affermano – ma crediamo che 16 milioni di euro di investimenti in meno facciano una grande differenza”.

A seguito di un confronto con le risorse destinate agli altri comuni capoluoghi di Provincia, il Comune di Chieti diventa il fanalino di coda rispetto agli altri Comuni: a Teramo infatti sono stati destinati 184 milioni di euro, all’Aquila 111 milioni, mentre a Pescara 73.

“Non capiamo davvero cosa abbia da festeggiare Di Primio, la mancanza di progettualità da parte della sua Giunta e la scarsa considerazione che il presidente D’Alfonso ha del nostro territorio fanno raccogliere solo le briciole di un intervento che sulla carta dovrebbe valere 1,5 miliardi  – dichiarano Argenio e D’Arcangelo - per l’ennesima volta a pagarne le spese saranno imprese e servizi della nostra città.

Alcune delle opere finanziate - aggiungono i due consiglieri - come la funicolare che dovrebbe collegare ospedale, università e centro città, per quanto possano sembrare una positiva novità per il territorio cittadino, presentano a nostro avviso, notevoli criticità e la totale assenza delle infrastrutture e delle opere di urbanizzazione necessarie all'inserimento di tali interventi all'interno del contesto territoriale, come, ad esempio, adeguati spazi di parcheggio per le auto, rischiano di trasformare un'importante opera di mobilità alternativa in una incompiuta gravemente impattante sul territorio”.

Di seguito lo schema degli interventi previsti nei quattro Comuni

L’AQUILA

- Variante Sud dell’Abitato dell’Aquila 53.200.000,00

- Variante Sud dell’Abitato dell’Aquila – Collegamento 1° Lotto 37.700.000,00

- Realizzazione Centro d’Eccelenza della vista L’Aquila-Chieti 10.000.000,00

- Intervento riqualificazione ex-opsedale Colle Maggio 10.000.000,00

------------------

Tot. 110.900.000,00

PESCARA

- Deviazione Porto-Canale Pescara 15.000.000,00

- Raddoppio Linea Pescara-Chieti 5.000.000,00

- Riqualificazione Area di risulta 12.000.000,00

- Riqualificazione Stella Maris 1.500.000,00

- Città della Musica e Museo del Mare 5.500.000,00

- Aeroporto e Fermata ferroviaria dedicata 21.000.000,00

- Recupero Valorizzazione edifici storico culturali 3.000.000,00

- Aggregazione giovanile e sviluppo sociale 1.500.000,00

- Riqualificazione Aeroporto 8.400.000.00

------------------

Tot. 72.900.000,00

TERAMO

- Teramo Mare 4° lotto 85.000.000,00

- Rampe e cavalcavia Teramo mare 1.000.000,00

- Funicolare di Collegamento Campus / Centro città 10.000.000,00

- Realizzazione BioSERV / Polo Universitario Teramo 53.000.000,00

- Valorizzazione Manicomio Teramo 35.000.000,00

-------------------

Tot. 184.000.000,00

CHIETI

- Collegamento Filoviario Chieti Alta/Università 4.000.000,00

- Raddoppio Linea Pescara-Chieti 5.000.000,00

- Funicolare Campus / Centro città 10.000.000,00

- Sir Chieti Scalo 5.000.000,00

- Realizzazione Centro d’Eccellenza della vista L’Aquila-Chieti 10.000.000,00

- Recupero Ex-Caserma Bucciante 20.000.000,00

-------------------

Tot. 54.000.000,00

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masterplan, M5S: "Chieti fanalino di coda tra i capoluoghi di provincia"

ChietiToday è in caricamento