rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Lanciano

E' scomparso Mario D'Orsogna, il re dei dolci

A 92 anni è scomparso il fondatore della D'Orsogna Dolciaria. I funerali giovedì 7 agosto nella Chiesa di S. Antonio a Lanciano

A 92 anni è scomparso Mario D’Orsogna, Cavaliere della Repubblica e fondatore della D’Orsogna Dolciaria, marchio presente in tutta Europa e con sedi produttive a Treglio e a San Vito Chietino.

I funerali saranno celebrati domani, giovedì 7 agosto, nella Chiesa di S. Antonio a Lanciano. Il corteo funebre partirà alle 10.30 dalla residenza di famiglia in via De Titta.

UNA VITA PER I DOLCI - Fondatore dell'omonima industria dolciaria, Mario D’Orsogna, dopo alcuni anni passati a lavorare insieme alla moglie Lucia nel negozio di biscotti dove cresce la passione per i dolci tipici italiani, nel 1957 sotto il nome di biscottificio “Cigno” inizia a produrre biscotti, wafer, savoiardi, amaretti e uova di Pasqua.

Suoi cavalli di battaglia storici: le granelle di amaretto al cacao e i crunches, forniti per il Croccante Algida, le gocce di pan di spagna, la cream nel Winner e  morbidini, così chiamati proprio per la loro caratteristica di rimanere morbidi anche a -16°.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' scomparso Mario D'Orsogna, il re dei dolci

ChietiToday è in caricamento