rotate-mobile
Cronaca Atessa

Serra di marijuana nel cortile di casa, denunciato un uomo

La scoperta dei carabinieri di Atessa dopo la perquisizione a un 49enne di Archi, che aveva 10 piantine alte 30 centimetri

Coltivava marijuana in una piccola serra all'esterno della sua abitazione, nell'aia, che si era preoccupato di nascondere con un telo mimetico. Per questo un uomo di 49 anni di Archi, incensurato, è stato denunciato perché coltivava sostanza stupefacente senza la prescritta autorizzazione del ministero della Sanità.

A scoprire il raccolto, nella giornata di ieri, i carabinieri del nucleo operativo radio mobile della compagnia di Atessa che, dopo accurate indagini, hanno proceduto alla perquisizione domiciliare e personale dell'uomo, finalizzata alla ricerca di stupefacenti. 

Nella serra, sono state trovate 10 piantine di marijuana alte circa 30 centimetri, alcuni grammi di marijuana e un bilancio di precisione. Il materiale è stato sequestrato. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serra di marijuana nel cortile di casa, denunciato un uomo

ChietiToday è in caricamento