rotate-mobile
Cronaca Ripa Teatina

Droga, arrestato muratore: nel suo magazzino a Chieti 19 chili di marijuana

L'uomo, albanese di 29 anni, è stato fermato dalla Narcotici pescarese mentre transitava a bordo della sua auto a Ripa Teatina con la droga nascosta in un borsone

Un pregiudicato albanese di 29 anni, M.T., ufficialmente muratore, è stato arrestato dalla sezione Narcotici della squadra mobile di Pescara per detenzione e spaccio.

Gli agenti lo hanno fermato ieri pomeriggio, giovedì 1 maggio, a Ripa Teatina mentre transitava a bordo della sua Volkswagen Polo grigia. L'uomo nascondeva in un borsone 13 chili di marijuana, altri 19 chili sono stati poi rinvenuti e sequestrati nel magazzino di quest'ultimo, in via Serrano a Chieti (zona Madonna del Freddo).

Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi per identificare l’esatta provenienza e la destinazione dello stupefacente, anche se per quanto fino ad ora accertato, il carico sequestrato era destinato principalmente al mercato pescarese. Sul mercato la droga avrebbe fruttato circa 150 mila euro.


M.T. è stato rinchiuso presso la casa circondariale di Chieti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, arrestato muratore: nel suo magazzino a Chieti 19 chili di marijuana

ChietiToday è in caricamento