menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studenti marciano per la legalità lunedì 23 marzo

Lunedì 23 marzo alle 10 la marcia partirà dalla villa comunale e terminerà a piazza Valignani, dove gli studenti leggeranno brevi riflessioni sullo slogan lanciato da Libera "La verità illumina la giustizia"

Percorsi di legalità, la rete di 15 scuole  della provincia di Chieti, promuove la Marcia della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie.
Lunedì 23 marzo alle 10 la marcia partirà dalla villa comunale  e terminerà a Piazza Valignani, dove gli studenti delle 15 scuole leggeranno brevi riflessioni sullo slogan lanciato da Libera “La verità illumina la giustizia”.

Fanno parte di Percorsi di legalità le seguenti scuole: Liceo “I. Gonzaga" , Chieti - I.I.S. "L. di Savoia”, Chieti, I.I.S. " E. Mattei”, Vasto - I.T.C.G.T. "F.Galiani-De Sterlich”, Chieti, Liceo Scientifico “F. Masci”, Chieti - I.I.S. “U. Pomilio”, Chieti,Convitto Nazionale “G.B.Vico”, Chieti - Ist. Comprensivo 1, Chieti, Ist. Comprensivo 2, Chieti - Ist. Comprensivo 3, Chieti, Ist. Comprensivo 4, Chieti - Ist. Comprensivo Bucchianico, Ist. Comprensivo “M.Buonarroti”, Ripa Teatina, Ist. Comprensivo "G. Galilei”, S.Giovanni Teatino, Ist. Comprensivo Fara Filiorum Petri. Percorsi di legalità promuove pratiche innovative sulla legalità democratica e sperimenta percorsi condivisi destinati a diffondere in modo solidale la partecipazione dei ragazzi ad iniziative rivolte al territorio e alla società civile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento