rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Atessa

Dramma alla Maratona Dannunziana: corridore di Atessa si accascia e muore

Duilio Fornarola di 82 anni, a dieci metri dal traguardo, nei pressi di Piazza Salotto, a causa di un infarto, si è accasciato battendo violentemente la testa. Inutili i tentativi di rianimarlo

La Maratona Dannunziana a Pescara finita in tragedia. Un corridore cade a pochi metri da traguardo e muore poco dopo.

Duilio Fornarola, 82 anni di Atessa, a dieci metri dal traguardo nei pressi di Piazza Salotto, a causa di un infarto, si è accasciato battendo violentemente la testa. Nonostante l'arrivo dell'ambulanza e il tempestivo intervento dei medici, che hanno fatto di tutto per rianimare l'uomo, non c'è stato niente da fare. E' morto in ospedale a Pescara.

Ex cancelliere capo della procura circondariale di Chieti, Fornarola aveva già partecipato a diverse maratone di New York e in questi giorni, come hanno riferito gli amici, si stava preparando alla prossima. Faceva parte della squadra "I lupi d'Abruzzo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma alla Maratona Dannunziana: corridore di Atessa si accascia e muore

ChietiToday è in caricamento