Nuova rottura idrica tra il colle e lo scalo: tecnici al lavoro per ripristinare l'erogazione dell'acqua entro sera

Lo fa sapere il sindaco Di Primio. Questa mattina l'intervento dell'Aca nella zona di via Modesto della Porta

Dopo l'intervento urgente di questa mattina, sabato 2 maggio, in via Modesto della Porta, i tecnici dell'Aca stanno lavorando su una nuova grave rottura in via Atessa.

Lo rende noto il sindaco Umberto Di Primio. Oltre a problemi su via Madonna della Vittoria, rimangono criticità su via Gramsci, via Colonnetta, via Orsogna, via F. Molino, strada dell' Acquedotto, Selvaiezzi, strada degli Oliveti, strada Storta, via Altobelli e aree limitrofe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I tecnici Aca- assicura il sindaco - stanno facendo di tutto per risolvere il problema entro questa sera".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: oggi in Abruzzo 11 nuovi casi, 3 persone in terapia intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento