Cronaca Lanciano

Aggrediva e minacciava di morte a moglie e figli, 37enne arrestato a Lanciano

Un uomo di Lanciano è stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia: in base all'accusa, per sei anni avrebbe vessato psicologicamente e fisicamente la moglie con continue aggressioni, minacciando di morte lei e i figli minori

Con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, i carabinieri presso la Procura di Lanciano hanno arrestato un trentasettenne del posto.

Il provvedimento cautelare in carcere è stato emesso dal gip Massimo Canosa su richiesta del pm Rosaria Vecchi. In base all'accusa, l'uomo per sei anni avrebbe vessato psicologicamente e fisicamente la moglie con continue aggressioni e minacciando di morte lei e i figli minori, qualora la donna avesse chiesto la separazione.

L'uomo è stato rinchiuso nel supercarcere di Lanciano. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggrediva e minacciava di morte a moglie e figli, 37enne arrestato a Lanciano

ChietiToday è in caricamento