menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltratta la moglie per anni e tenta impossessarsi dell’attività, arrestato imprenditore

Le indagini della polizia giudiziaria sono scattate in seguito alla denuncia presentata dalla moglie, l'uomo è un 59enne di Francavilla al Mare. E' stato tradotto in carcere a Madonna del Freddo

Un imprenditore di Francavilla al Mare, C.S., 59 anni, è stato arrestato per il reato di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione. Le indagini della sezione di polizia giudiziaria della polizia di Stato della Procura di Chieti sono scattate in seguito alla denuncia presentata dalla moglie per i maltrattamenti subiti durante gli anni di matrimonio: lesioni fisiche, minacce di morte, fino alla tentata estorsione da parte dell’uomo per impossessarsi di un’attività commerciale e della villa di famiglia. La donna, temendo anche per l’incolumità dei propri cari, si è rivolta alla polizia.

Questa mattina C.S. è stato arrestato e tradotto presso la casa circondariale Madonna del Freddo di Chieti. L’attività investigativa è stata coordinata dal pm Falasca, il provvedimento di custodia cautelare è stato emesso dal gip del tribunale di Chieti, Luca De Ninis.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento