Maltempo, black-out elettrico e rubinetti a singhiozzo

Il temporale di ieri ha provocato interruzioni all'energia elettrica ad intermittenza in tutta la città, soprattutto in zona Levante e Tricalle. Diminuita la pressione idrica, stanotte potrebbe restare chiuso l'acquedotto della Civitella

L’acqua continua a cadere sulla città e dopo gli allagamenti causati dal maltempo della scorsa settimana, stavolta i disagi maggiori sono provocati dalla mancanza di energia elettrica, con conseguenti problemi anche all’erogazione di acqua.

Già da ieri (venerdì 14 settembre) ci sono state interruzioni sui sistemi di pompaggio idrico nella città alta e in alcune zone periferiche. L’assessore ai Lavori Pubblici, Mario Colantonio, spiega che “il continuo andare e venire dell’accensione delle pompe ha creato bolle d’aria in diverse condotte cittadine e limitazioni di distribuzione in alcuni quartieri”. Se fino a pochi giorni fa erano siccità e chiusure programmate a far rallentare il flusso dai rubinetti teatini, questa volta il problema è l’inverso, ma il risultato non cambia. 

L’assessore assicura che il personale dell’acquedotto interviene tempestivamente. Ma se continueranno i black out temporanei il serbatoio della Civitella resterà chiuso dalla tarda serata di oggi (sabato 15 settembre) fino alle prime ore di domani: solo così la cisterna potrà riempirsi adeguatamente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il temporale di ieri pomeriggio non ha risparmiato neppure l’illuminazione pubblica. Ieri sera lampioni fuori uso allo Scalo, in alcune vie tra Santa Maria e porta Pescara e a singhiozzo in centro storico. 

Risolto nelle prime ore del pomeriggio di oggi un guasto alla rete elettrica che ha tenuto completamente al buio da ieri sera il Levante e il Tricalle, con gravi difficoltà di privati e attività commerciali. Ancora problemi in via Silvino Olivieri e zone limitrofe: il supermercato di via Camarra e altre attività della zona sono senza luce e non possono lavorare. 

L’allerta resta alta, ma già da questa sera il meteo dovrebbe migliorare e domani si prevede qualche raggio di sole. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coprifuoco anche in Abruzzo? Marsilio: "Sì, se necessario"

  • Interruzioni idriche a Chieti e provincia dal 20 al 27 ottobre: il calendario completo

  • Concorso al Mibact: pubblicati gli avvisi per la formazione delle graduatorie, in Abruzzo 21 posti

  • Coronavirus a Chieti: 2 casi positivi e 7 persone in isolamento

  • Capodanno in autogrill a Brecciarola: l’evento diventa virale anche in Abruzzo

  • La resa dei conti nel centrodestra è arrivata: Febbo non è più assessore regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento