rotate-mobile
Cronaca

Maltempo, Protezione Civile: "Superato il livello di preallarme dei fiumi"

Allerta nel Chietino per il fiume Pescara, l'Alento, il Foro, il Sinello e l'Osento. Il Centro Funzionale della Protezione civile d'Abruzzo ha inviato un'informativa a tutti i comuni abruzzesi interessati per attuare il Piano Comunale di Emergenza

Superato il livello di preallarme di diversi fiumi in Abruzzo per il maltempo. Il Centro Funzionale della Protezione civile d'Abruzzo ha inviato un'informativa alle amministrazioni comunali interessate.

A destare preoccupazione tra le province di Chieti e Pescara è il fiume Pescara: a causa dell'innalzamento del livello delle acque sul tratto che costeggia la linea ferroviaria da questa mattina è stata soppressa la circolazione dei treni per Sulmona .

Sotto controllo nel Chietino anche il Sangro, nei comuni di Paglieta e di Villa Santa Maria, il Foro a Molino Galasso di Miglianico, l'Osento a Torino di Sangro, l'Alento a Ripa Teatina e il Sinello a Carpineto Sinello.

Nel pescarese, oltre al Pescara massima allerta per il Saline e il Tirino a Bussi. In provincia dell'Aquila ha superato il livello di preallarme il Sagittario.

Ai sindaci dei Comuni interessati la Protezione Civile raccomanda la messa in atto delle azioni previste nel Piano Comunale di Emergenza, ovvero: attuare servizi di monitoraggio su aree esposte a rischio di allagamenti, informare la popolazione potenzialmente a rischio, controllare i sottopassi soggetti ad allagamento, verificare la pulizia delle caditoie, controllare tutte le strutture esposte al vento forte.

La Sala Operativa Regionale ha attivato il monitoraggio visivo selle zone particolarmente a rischio.

Le previsioni nelle prossime ore

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, Protezione Civile: "Superato il livello di preallarme dei fiumi"

ChietiToday è in caricamento