menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il pranzo di Pasqua finisce all'ospedale, ristorante chiuso dai Nas

Una quindicina di persone ha avuto forti disturbi gastrointestinali e i carabinieri sono intervenuti accertando gravi carenze igienico-sanitarie nel locale

Brutta avventura, nel giorno di Pasqua, per una comitiva di 15 persone, che avevano scelto di festeggiare con un pranzo in un ristorante della provincia di Chieti. 

Il giorno di Pasquetta, in molti si sono sentiti male: disturbi gastrointestinali così pesanti, da doversi rivolgere all'ospedale. I malcapitati si sono rivolti ai carabinieri del Nas di Pescara che, in collaborazione con la Asl, hanno condotto un'ispezione nel locale, potendo accertare gravi carenze igienico sanitarie. Il ristorante, di cui i militari non hanno fornito alcuna indicazione, è stato immediatamente chiuso.

Ora spetta ai carabinieri del Nas capire quali alimenti possano essere stati responsabili del malore di gruppo. In ospedale è stata avviata un’indagine epidemiologica sulle persone che, dopo i malori, hanno fatto ricorso alle cure mediche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento