menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si sente male durante un'escursione sul Morrone e chiama il 118, ma muore prima dell'arrivo dei soccorsi

La tragedia in montagna: la vittima, un uomo di 64 anni, era accasciata a terra su un sentiero

Ha accusato un malore improvviso durante un'escursione sul monte Morrone, ma all'arrivo dei soccorsi era già morto.

Il dramma si è consumato questa mattina, quando un uomo di 64 anni di Sulmona ha provato ad allertare il 118 dal suo smartphone per chiedere aiuto, mentre veniva colto da un malore.

Ma quando il tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese ha provato a ricontattarlo, al telefono hanno risposto due escursionisti i quali, passando sullo stesso sentiero percorso dall’uomo, la Via delle Signore, lo hanno trovato accasciato a terra.

Il medico giunto a bordo dell’elicottero del 118, al suo arrivo, non ha potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo. La salma è stata recuperata con il verricello e trasportata all’ospedale di Pescara, dopo l’autorizzazione da parte del magistrato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento