rotate-mobile
Cronaca

Malattie infiammatorie croniche dell’intestino, in Abruzzo tremila malati

Sabato a Chieti nell'aula congressi del CESI incontro un incontro di approfondimento sulle malattie infiammatorie croniche dell'intestino: "Mamma, bambino e tutela sociale"

Malattia di Crohn e Colite Ulcerosa colpiscono quasi 150.000 italiani, dei quali più di 3.000 sono abruzzesi. Amici Onlus organizza un incontro per accendere i riflettori su un gruppo di patologie ancora poco conosciuto che genera un elevato impatto sulla qualità della vita delle persone che ne sono colpite.

Sabato prossimo, 23 novembre alle 9, presso l'Aula Congressi CESI, in via dei Vestini si terrà un incontro di approfondimento sulle malattie infiammatorie croniche dell’intestino dal titolo “Mamma, bambino e tutela sociale”, promosso da AMICI Onlus, Associazione Nazionale per le Malattie Infiammatorie Croniche dell’Intestino (www.amiciitalia.net) in collaborazione con l’Unità di Endoscopia Digestiva dell’Ospedale SS. Annunziata di Chieti diretta dal Professor Matteo Neri. L’incontro si concentrerà soprattutto sull’incidenza di tali patologie nel rapporto con mamme e bambini.

Nel corso dell'evento volontari, pazienti e professionisti del mondo sanitario si confronteranno per la messa a punto di una nuova strategia tesa al miglioramento dell’assistenza e, più in generale, della qualità della vita dei pazienti affetti da queste patologie.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malattie infiammatorie croniche dell’intestino, in Abruzzo tremila malati

ChietiToday è in caricamento