rotate-mobile
Cronaca

Alla guida senza patente fugge dalla polizia: inseguimento da film allo Scalo, un 18enne finisce nei guai

Quando gli agenti hanno intimato l'alt, l'Audi è fuggita cercando di far perdere le sue tracce, ma il giovane conducente è stato identificato e denunciato

È finita con una denuncia la notte brava di un 18enne teatino che nella notte fra martedì e mercoledì ha scatenato il caos a Chieti Scalo, mettendosi alla guida di un'auto pur non avendo la patente e fuggendo alla vista della polizia che si è lanciata all'inseguimento.

Tutto è iniziato intorno alle 2 di notte, nei pressi della stazione ferroviaria, dove una pattuglia della volante ha intimato l'alt a un'Audi con cinque giovani a bordo. 

Ma il conducente, anziché fermarsi, ha premuto sull'acceleratore scappando verso la Tiburtina e poi prendendo alcune strade laterali. Gli agenti si sono precipitati all'inseguimento, finché l'Audi è finita impantanata in un terreno. A quel punto, il guidatore è sceso scappando a piedi e i poliziotti hanno esploso alcuni colpi in aria, senza mettere in pericolo i presenti, per spingerlo a fermarsi.

La fuga del 18enne è servita a poco: il giovane è stato identificato e denunciato. I ragazzi che erano in macchina con lui hanno spiegato di non conoscerlo, ma di averlo incontrato poco prima, accettando la sua offerta di un passaggio a casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla guida senza patente fugge dalla polizia: inseguimento da film allo Scalo, un 18enne finisce nei guai

ChietiToday è in caricamento