Cronaca Ripa Teatina

Stefano se n'è andato a 15 anni: lutto cittadino a Ripa Teatina

Il funerale del giovane, studente dell'istituto industriale di Chieti, sarà celebrato oggi pomeriggio. L'intera comunità si è stretta intorno ai familiari e il sindaco ha disposto la chiusura degli esercizi commerciali in segno di cordoglio

Lutto cittadino, a Ripa Teatina, per la scomparsa di un giovane di 15 anni: Stefano Michetti, studente dell'istituto industriale Luigi di Savoia di Chieti, se n'è andato ieri, all'ospedale di Pescara. E l'intero paese, appena appresa la notizia, si è stretto intorno ai genitori Stefania e Giuseppe, alla sorella Federica e a tutti coloro che volevano bene al giovane Stefano. 

Un cordoglio che ha colpito profondamente anche il sindaco Ignazio Rucci, che ha deciso di proclamare il lutto cittadino per la giornata di oggi, in cui si celebreranno i funerali. La cerimonia funebre è prevista alle ore 16, partendo da piazzale Berardocco, verso la chiesa parrocchiale di San Pietro Apostolo. 

E, nella sua ordinanza, il sindaco invita gli esercizi commerciali a interrompere le attività dalle 15.30 alle 19 e "tutti i cittadini e le associazioni locali, nonché le scuole, a esprimere in forme decise autonomamente il dolore e l'abbraccio dell'intera comunità ai familiari di Stefano". Inoltre, da questa mattina, la bandiera del palazzo comunale è affissa a mezz'asta, in segno di lutto. 

Nel proclamare il lutto cittadino, il sindaco ha interpretato alla perfezione il sentimento di dolore dell'intera comunità. La scomparsa di un ragazzo giovanissimo, che in tanti conoscevano sin da quando era in fasce, ha sconvolto anche le persone estranee alla famiglia. In tanti, su Facebook, lo ricordano con affetto, raccontando dei momenti felici e descrivendolo come "un guerriero, che ha lottato fino all'ultimo".

Stefano Michetti-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefano se n'è andato a 15 anni: lutto cittadino a Ripa Teatina

ChietiToday è in caricamento