Cronaca

Ortona, al "Bernabeo" inaugura la Lungodegenza

Opererà in collegamento funzionale con la Geriatria. Nuove ambizioni per l'ospedale ortonese, ma i dubbi dei pazienti permangono

Accoglierà i primi pazienti fra una settimana la Lungodegenza dell'ospedale di Ortona. La nuova unità operativa, 24 posti letto al IV piano del "Bernabeo", è stata inaugurata venerdì mattina dal direttore generale della Asl Lanciano Vasto Ortona, Pasquale Flacco, con il responsabile della Direzione sanitaria dell’ospedale Fernando Di Vito e il direttore della Lungodegenza Francesco Cipollone.

Circa 120 mila euro la somma investita, attinta da fondi di bilancio della Asl Lanciano Vasto Chieti. La Lungodegenza opererà in collegamento funzionale con la Geriatria, valutata tra le migliori d’Abruzzo e che, come ha ricordato Cipollone, "ha chiuso il 2015 con oltre 1.500 ricoveri e una degenza media di 6 giorni, a fronte di una media nazionale di 10 giorni, e un tasso di inappropriatezza pari al 3%".

Accanto all'eccellenza però, ci sono i dubbi e le esigenze quotidiane di centinaia di pazienti i quali temono la chiusura del pronto soccorso di Ortona, dopo la dimsissione del punto nascita.

La direzione aziendale nel corso dell'inaugurazione ha anticipato alcune azioni previste dal nuovo piano sanitario, che ritaglia per l’ospedale di Ortona un ruolo ben definito. "Specializzazione e legame col territorio sono le strade che abbiamo scelto per dare a questa struttura un’identità precisa - ha detto l’assessore regionale alla Programmazione sanitaria Silvio Paolucci - che permette di dare risposte di qualità a patologie che in passato venivano curate altrove, e spesso fuori regione. I numeri confermano che la strada intrapresa è quella giusta, perché il 27% della produzione fatta a Ortona è data dalla mobilità attiva e da una evidente ritrovata capacità attrattiva. La sanità di oggi e di domani non può essere come quella di dieci anni fa, semplicemente perché la domanda di salute è cambiata e chi governa è chiamato a compiere scelte responsabili, nell’interesse dei cittadini. E sento, in tutta coscienza, di aver fatto su Ortona gli investimenti giusti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ortona, al "Bernabeo" inaugura la Lungodegenza

ChietiToday è in caricamento