menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ecco le luminarie su corso Marrucino: le hanno messe i giovani imprenditori dell'Ance

Il gruppo ha provveduto all'istallazione e al sostenimento dei costi per gli addobbi luminosi da piazza Trento e Trieste all'incrocio con via Arniense

Sono arrivate le luminarie su corso Marrucino: ad accenderle il gruppo Giovani Imprenditori Edili di Ance Chieti, capitanato da Paolo De Cesare, che questa mattina ha illustrato l'iniziativa in conferenza stampa assieme al vicepresidente Francesco D'Angelo, a Federico De Cesare, Manuel Pantalone e Livio Di Bartolomeo. 

Il gruppo ha provveduto alla istallazione e al sostenimento dei i costi relativi agli addobbi luminosi che sono apparsi lungo il corso cittadino, da piazza Trento e Trieste all'incrocio con via Arniense. “Non potevamo davvero permettere che la nostra città rimanesse al buio nel suo luogo più rappresentativo - ha dichiarato De Cesare - riteniamo che oggi, ancor più che in passato, il ruolo dell’imprenditore presupponga l’assunzione di responsabilità nei confronti del territorio in cui opera. Credere nella propria città significa valorizzarne ogni singolo aspetto. Noi, attraverso questa iniziativa, abbiamo voluto porre riparo ad una evidente difficoltà dell’amministrazione comunale che però ci tengo a ringraziare unitamente agli uffici comunali per averci fornito ampia collaborazione nell’espletamento dell’iter necessario”.

Per l’istallazione degli addobbi luminosi l'Ance aveva ricevuto diversi preventivi da fuori regione ma la scelta è poi ricaduta su un’azienda abruzzese: la Fenix di Collecorvino. "Riteniamo che questo sia l’unico modo per contribuire alla crescita e allo sviluppo del nostro tessuto economico” ha concluso De Cesare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento