Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Chieti Scalo / Via Amiterno

Infiltrazioni alla Ludoteca comunale in via Amiterno

Giampiero Riccardo si fa portavoce del malcontento dei genitori e sollecita un intervento immediato nella struttura di proprietà del Comune. I genitori non vogliono più dover vedere secchi per raccogliere l'acqua se piove o nevica

Come nelle scuole e all'università, il maltempo nei giorni scorsi ha lasciato il segno anche alla Ludoteca comunale di via Amiterno.

Giampiero Riccardo del Pd si fa portavoce del malcontento dei genitori e sollecita un intervento immediato nella struttura di proprietà del Comune gestita dalla ‘Chieti Solidale’. "La ludoteca è da tempo interessata da cospicue infiltrazioni d'acqua dal soffitto, con danni anche all’impianto elettrico, in aggiunta al malfunzionamento dell’impianto di riscaldamento- spiega Riccardo dopo un sopralluogo- Tutti effetti di una vulnerabilità ormai conclamata, a cui si somma un'altrettanta innegabile assenza di manutenzione preventiva degli immobili comunali".

I genitori non vogliono più dover vedere secchi per raccogliere l'acqua nelle strutture frequentate dai figli ogni volta che piove o nevica. "A Chieti gli operatori sociali, i genitori e i bambini che frequentano la ludoteca sono abbandonati in uno stato di cortese menefreghismo- sostiene Riccardo - una condizione indegna per un paese civilizzato, che va immediatamente sanata e messa in sicurezza dal Comune. La priorità della buona Politica, oltre che quella di dare ai nostri bambini il necessario – né più né meno – perché conducano una vita dignitosa, è formarli o educarli alla vita, dare loro solide basi perché siano persone perbene, offrire loro strumenti perché siano felici. Ed il primo passo è farli giocare in ambienti sicuri".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infiltrazioni alla Ludoteca comunale in via Amiterno

ChietiToday è in caricamento