Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

La ragioniera del Comune di Fossacesia nominata Cavaliere: da tre anni va in ufficio come volontaria

Lucia Nardone è andata in pensione nel 2017, dopo 37 anni di servizio, ma ha dato la propria disponibilità per continuare a lavorare fino al 2020

Lucia Nardone, responsabile del settore Finanze e tributi del Comune di Fossacesia è stata nominata Cavaliere della Repubblica Italiana. Il riconoscimento le è stato consegnato dal prefetto Giacomo Barbato, nel corso di una cerimonia che si è svolta nel Salone d’Onore del Palazzo Prefettizio, a Chieti. 

Siamo felici per questo meritatissimo riconoscimento attribuito a una donna davvero speciale come Lucia Nardone – ha affermato il sindaco Enrico Di Giuseppantonio - Fossacesia le deve molto: per la disponibilità, serietà e spirito di abnegazione dimostrati in 37 anni di servizio nel nostro ente. Il suo attaccamento alla nostra città, Lucia lo ha dimostrato quando dal settembre 2017, pur andata in pensione per raggiunti limiti contributivi e anagrafici, ha proseguito il suo operato all’interno del Comune come volontaria. Ha confermato la sua disponibilità anche per i due anni successivi, sino ad agosto del 2020. Con questa esemplare disponibilità di volontaria, ha permesso al nostro ente di risparmiare circa 150mila euro di stipendi, lavorando tutti i giorni. Pochi avrebbero fatto altrettanto: un esempio nella Pubblica Amministrazione italiana e una grande prova di rispetto e attaccamento nei confronti del lavoro e dell’ intera comunità fosssacesiana”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ragioniera del Comune di Fossacesia nominata Cavaliere: da tre anni va in ufficio come volontaria

ChietiToday è in caricamento