menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Non smettete di studiare e seguite la vostra passione”: Luca Abete conquista gli studenti della d'Annunzio

Il popolare inviato di Striscia si racconta agli studenti di Chieti. Questa mattina la settima tappa del tour 2018 di #Noncifermanessuno

Coraggio, passione, incidenti di percorso capaci di diventare opportunità. Sono i punti cardine di Non ci ferma nessuno, il tour di Luca Abete che questa mattina ha fatto tappa anche all'università di Chieti.

La giornata è iniziata con il saluto decisamente informale al prorettore Augusta Consorti, a cui l’inviato di Striscia ha consigliato di utilizzare la miracolosa pasta dentifricia del tour, tormentone di quest’anno - carica di “Ottimismo attivo per sorrisi più grandi”.

Tra gag, selfie, risate e momenti commoventi, l’aula strapiena di Chieti ha interagito entusiasta al racconto travolgente di Abete che ha parlato a cuore aperto agli studenti.

“Non potevamo non essere qui a Chieti - le sue parole - questa mattina si è svolta una grandissima festa dell'ottimismo per ricordare a tutti gli studenti che le difficoltà fanno parte del bagaglio che la vita ci propone e davanti ad esse bisogna sempre credere in se stessi e magari se proprio queste difficoltà dovessero essere difficili da superare torniamo a casa con un'esperienza in più che sarà comunque utile per affrontare i problemi che la vita ci propone".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un dialogo accorato per mostrare ai ragazzi quanto, a volte, basti pochissimo per andare oltre le nostre barriere, un’analisi attenta e piacevole che ha coinvolto tutta la sala: “Mi ha colpito la sensibilità di Luca - ha commentato Martina - studentessa della facoltà di Sociologia - tutti abbiamo bisogno di messaggi incoraggianti, di credere nei nostri sogni e soprattutto di essere ascoltati. Sogno di fare la giornalista e so che non sarà semplice entrare a far parte di questo mondo. L'esperienza di Luca ha fatto si che in me non si creasse un senso di rassegnazione, sono sempre più convinta di seguire questa strada”. Concorde Giuseppe, iscritto alla facoltà di Lettere: "Incontrare Luca Abete mi ha ridato speranza, il suo entusiasmo mi ha dato la spinta per affrontare il mio futuro in modo diverso, positivo".

ll popolare showman di Striscia la Notizia ha raccontato le tappe salienti della sua carriera, da animatore e pagliaccio nelle feste dei bambini ai difficili esordi su Canale 5, in cui ha dovuto sgomitare per diventare uno degli inviati di punta del tg satirico.

In aula c'era anche Cosimo Trivisani, direttore di Banco Alimentare  Abruzzo partner della manifestazione che distribuirà ai bambini in difficoltà migliaia di kit merenda donati da Penny Market Italia grazie all’interazione degli utenti sul sito  www.noncifermanessuno.org.

A termine dell'incontro Luca Abete con l'aiuto dello staff di #NonCiFermaNessuno ha fatto ballare gli studenti dell'Università di Chieti sulle note di una Vita in Vacanza- brano dello Stato sociale, per la realizzazione di un piccolo videoclip che verrà pubblicato sulle pagine social del tour.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento