Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Villamagna

Villamagna, lite condominiale finisce a coltellate: feriti in tre

Il più giovane, 24 anni, ha riportato una ferita profonda al braccio ed è in prognosi riservata al policlinico. Litigio legato probabilmente ad attriti tra le due famiglie. Indagano i carabinieri

Sono finiti tutti in ospedale i tre protagonisti di un litigio avvenuto ieri pomeriggio allesterno di un'abitazione di Villamagna.

Il più grave è un ragazzo albanese di 24 anni che ha riportato una ferita profonda al braccio: il giovane è stato operato ed è ricoverato in prognosi riservata al policlinico di Chieti. Gli altri due, un altro albanese di 48 anni e un italiano di 69, sono rimasti feriti in modo più lieve. Sembra che a provocare la ferita profonda al più giovane sia stata un'arma da taglio. Sull'episodio stanno indagando i carabinieri della compagnia di Chieti.

Non è ancora chiaro il motivo della lite, probabilmente riconducibile ad attriti fra le due famiglie che vivevano nell'edificio: un'ex casa cantoniera, poi dismessa, acquistata dagli albanesi ma al cui interno continuano a vivere anche gli italiani.

Il 24enne non sarebbe in pericolo di vita.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villamagna, lite condominiale finisce a coltellate: feriti in tre

ChietiToday è in caricamento