Cronaca Frisa

Frisa: litigi in famiglia, mandato di arresto europeo per un polacco

Un uomo su cui gravava un mandato di arresto europeo per non aver ottemperato agli obblighi di mantenimento del figlio nel paese d'origine è stato arrestato dai carabinieri al termine di un brutto litigio con moglie e figlio piccolo

Non ottemperava agli obblighi di mantenimento del figlio nel paese d’origine, in Polonia, per questo su P.M.T. gravava già un mandato di arresto europeo. L'altra sera però a Frisa, dove vivono moglie e figlio, dopo aver alzato un po' il gomito lo stesso ha iniziato a inverire contro i due, fino a che la donna non è riuscito a sbatterlo fuori casa con forza.

A quel punto sono intervenuti i carabinieri di Lanciano i quali, all’atto delle identificazioni, hanno potuto verificare l'esistenza del mandato nei confronti del polacco .

L'uomo è stato sottoposto agli obblighi di dimora a Frisa, su disposizione dell’Autorità giudiziaria.

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frisa: litigi in famiglia, mandato di arresto europeo per un polacco

ChietiToday è in caricamento