menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Litiga con un conoscente e lo minaccia con un coltello: teatino denunciato

L'aggredito è riuscito a bloccarlo e a disarmarlo dopo una breve colluttazione

Un teatino di 48 anni, M.A., noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato in stato di libertà per minaccia aggravata. L'episodio ieri sera intorno alle 23 a Chieti Scalo

L'aggressore, poco prima, nel corso di lite per futili motivi con un conoscente, un concittadino di 42 anni, lo ha affrontato brandendo un coltello da tavola e minacciando ripetutamente di colpirlo. Quest'ultimo però è riuscito prontamente a bloccarlo e a disarmarlo dopo una breve colluttazione, senza riportare ferite.

M.A. si è allora allontanato, abbandonando il coltello poi recuperato dai carabinieri che sono riusiciti a identificarlo. L'uomo dovrà  rispondere al giudice di minaccia aggravata e porto illegale di strumenti atti ad offendere.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento