menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lui, lei, l’altro: la lite finisce a morsi e l’ex gli stacca un dito

Ad avere la peggio un teatino di 43 anni, finito al SS. Annunziata dopo che l'ex della compagna con un morso gli ha staccato una falange dell'indice della mano

E’ arrivato in ospedale con una falange rotta, dopo che il rivale in amore gliel’aveva staccata a morsi durante un battibecco feroce. E’ successo ieri in via Piaggio a Chieti Scalo. Qui, l’ex compagno, una donna e l’attuale convivente di lei si sono incontrati nei pressi di un bar della zona.

Ben presto la discussione è degenerata assumendo toni molto più drammatici di quanto preventivato. Ad avere la peggio un teatino di 43 anni, finito nel reparto di Chirurgia ortopedica del Policlinico dopo che l’ex della compagna con un morso gli ha staccato una falange dell’indice della mano destra. Una reazione, stando alla ricostruzione dei carabinieri, arrivata dopo che l’aggressore era stato a sua volta colpito con una mazza da baseball.

In poco tempo le urla della donna hanno richiamato l’attenzione dei presenti al bar che hanno chiamato il 112. Il 43enne è stato trasportato da un’ambulanza del 118 al SS. Annunziata, dove  probabilmente sarà operato alla mano. Il rivale in amore, fuggito prima dell’arrivo dei carabinieri sul posto, in un secondo momento si è fatto accompagnare al pronto soccorso dicendo di essere stato picchiato con una mazza da baseball.

Sulla vicenda indagano i carabinieri del NOR.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento