menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite tra condomini a Chieti finisce a colpi di forbici: denunciati in due

Una donna è stata denunciata per lesioni aggravate, ma anche il vicino rimasto ferito si è beccato una denuncia da parte dei carabinieri della compagnia di Chieti

La lite tra condomini finisce a colpi di forbici e con una prognosi di quindici giorni per ferite da taglio.

È accaduto quest’oggi in un palazzo a Chieti, del quale i carabinieri non hanno reso nota la zona. I militari della compagnia di Chieti, coordinati dal maggiore Massimo Capobianco, sono intervenuti e hanno denunciato una 35enne che poco prima aveva colpito con le forbici il polso del vicino di casa, un uomo di 47 anni.

Ad avere la peggio quest’ultimo: trasferito dal 118 al SS. Annunziata, ha riportato ferite da taglio guaribili in 15 giorni.

Per la donna è quindi scattata una denuncia con l’accusa di lesioni aggravate.

Ma nel corso dei controlli nell’appartamento del condomino ferito, i carabinieri hanno trovato in casa un machete e dei pugnali. Per questo anche il 47enne è stato denunciato, nel suo caso per detenzione illecita di armi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento