Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Lite tra cognati a Chieti, uno dei due caccia il coltello: denunciato

Le urla provenienti dall'appartamento hanno spaventato i residenti di un palazzo a Chieti alta e qualcuno ha chiamato il 112. I carabinieri hanno cercato di riportare la calma tra i due uomini, un 59enne e un 42enne

E’ finita con l’arrivo dei carabinieri e una denuncia in stato di libertà la lite tra due cognati consumatasi nel week end in un’abitazione di Chieti alta. Le urla provenienti dall’appartamento hanno spaventato i residenti e qualcuno ha pensato bene di chiamare il 112. Sul posto sono dunque arrivati i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile che hanno cercato di riportare la calma tra i due uomini, un 59enne noto alle forze dell’ordine, e un 42enne.

A far scaldare gli animi tra i due cognati vecchi dissapori. Ma il proprietario di casa, il 59enne, secondo al ricostruzione, avrebbe afferrato un coltello da cucina minacciando l’altro. Accompagnato in caserma, l’uomo è stato denunciato per porto abusivo di coltello e minaccia aggravata. Il coltello è stato sequestrato dai carabinieri.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite tra cognati a Chieti, uno dei due caccia il coltello: denunciato

ChietiToday è in caricamento