rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Lirica al Marrucino: venerdì si comincia con "Macbeth"

Una stagione da 150 mila euro: si parte con Shakespeare e l'omaggio a Giuseppe Verdi per il bicentenario. Prova generale e guida all'ascolto nei giorni precedenti

Si alza il sipario sulla nuova stagione lirica del teatro Marrucino con Giuseppe Verdi, in occasione del bicentenario dalla nascita.

Sue le musiche del “Macbeth” di Shakespeare, primo grande appuntamento che andrà in scena venerdì 4 ottobre  e domenica 6, rispettivamente alle 20.30 e alle 17.30.

Accanto allo spettacolo in cartellone, domani (mercoledì 2 ottobre) alle 17.30 si terrà la prova generale aperta al pubblico (biglietto unico al costo di 9 euro) e giovedì alle 18 il regista Nicola Zorzied e il direttore d’orchestra terranno una guida all’ascolto, conversando con il pubblico sui principali temi principali dell’opera (ingresso gratuito).

Gli altri appuntamenti in calendario: “Il flauto magico” di Wolfang Amadeus Mozart, il 22 e il 24 novembre; “L’italiana in Algeri” di Cesare Scarto, con la musica di Gioacchino Rossini, il 13 e 15 dicembre.

La stagione lirica è costata all’Ente deputazione teatrale circa 150mila euro. Tante le novità della stagione artistica del Marrucino alle porte. Tra queste: l’apertura della biglietteria online, il caffè letterario del foyer.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lirica al Marrucino: venerdì si comincia con "Macbeth"

ChietiToday è in caricamento