Cronaca

Fiocco rosa al Comune di Chieti: è nata Lucrezia Rachele, figlia del sindaco e della moglie Manuela

La bimba è venuta alla luce questa mattina all'ospedale Santissima Annunziata. La coppia si era unita in matrimonio l'anno scorso, a Napoli

I genitori della piccola il giorno delle nozze

Lieto evento al Comune di Chieti. Questa mattina, all'ospedale Santissima Annunziata, è nata la piccola Lucrezia Rachele Di Primio, figlia del primo cittadino e della moglie Manuela Diodato, agente della polizia municipale. La coppia si è unita in matrimonio l'anno scorso, nel duomo di San Gennaro, a Napoli.

Ad annunciare la bella notizia è stato lo stesso sindaco, tramite la sua bacheca Facebook, dove ha comunicato: 

Come sapete non uso mai fb per parlare della mia vita privata. A meno che non si tratti di eventi speciali. L’ho fatto l’anno scorso quando mi sono sposato, lo faccio adesso perché questa mattina mia moglie ha dato alla luce la nostra piccola Lucrezia Rachele. Gioia allo stato puro.

La bimba, venuta alla luce alle ore 9.46, pesa 3 chilogrammi e 30 e sta bene, come la mamma. Il sindaco è già padre di un'altra bambina. 

Alla famiglia Di Primio i migliori auguri da parte della redazione di Chieti Today. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiocco rosa al Comune di Chieti: è nata Lucrezia Rachele, figlia del sindaco e della moglie Manuela

ChietiToday è in caricamento