menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Licenze taxi: "Il comune di Treglio non c'entra"

La rettifica del sindaco Berghella sul processo relativo alle licenze 'facili': "Non risulta che il comune di Treglio sia coinvolto nella vicenda giudiziaria sottoposta all’attenzione del gup di Pescara"


Il sindaco di Treglio, Massimiliano Berghella, a rettifica di quanto riportato dai media  in relazione alle licenze di noleggio facili per i taxi, di cui si è svolta la prima udienza ieri davanti al gip del tribunale di Pescara, precisa che il Comune non c’entra. “Non è stato notificato alcun decreto di fissazione di udienza preliminare – fa sapere Berghella -  nella qualità di eventuale parte offesa nel procedimento penale, ne’ risultano coinvolti nel procedimento medesimo dipendenti del comune di Treglio. Pertanto non risulta che il comune di Treglio sia coinvolto nella vicenda giudiziaria sottoposta all’attenzione del gup di Pescara”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento