Cronaca Centro Storico

Lezioni all'aperto, continua la protesta degli studenti delle superiori

Mattinata all'antica pescheria per classico ed artistico, ancora in autogestione. I docenti sospendono le attività extracurriculari contro il ddl 953. La protesta continua al magistrale Gonzaga

Lezione all'aperto ieri mattina (giovedì 22 novembre) per gli studenti del liceo classico e dell'artistico Nicola da Guardiagrele. Un gruppo di allievi del triennio di entrambi gli istituti, una settantina in tutto, si è riunito all'ex pescheria insieme ai professori per protestare contro il disegno di legge 953, che riduce il diritto di assemblea e le rappresentanze negli organi collegiali e permette i finanziamenti ale scuole da enti pubblici. 

Un'iniziativa che prosegue la mobilitazione cominciata la scorsa settimana, sfociata nel corteo di mercoledì 14 nel centro di Chieti e che non segna la fine della protesta.

Gli studenti dell'artistico, accompagnati da 11 docenti, si sono dedicati ai laboratori di pittura e disegno. Ai liceali del classico è toccata una lezione sulle origini della democrazia e sul suo ruolo nella storia fino ad oggi

Entrambe le scuole sono al momento autogestite. L'artistico continuerà fino a domani, mentre per il Vico oggi è l'ultimo giorno di autogestione. Per sabato i ragazzi, insieme agli studenti degli altri istituti cittadini, stanno decidendo se andare alla manifestazione di protesta nazionale che si terrà a Roma o se replicare il corteo che una settimana fa ha bloccato il centro storico.

Solidali alla protesta i docenti: al momento hanno sospeso tutte le attività extracurriculari come i rulo da vice preside, coordinatori, di classe, l'accompagnamento ai viaggi di istruzione. Una protesta che per ora continuerà ad oltranza. 

Autogestione agli sgoccioli anche per l'istituto tecnico Galiani e per le industriali Luigi di Savoia, mentre le altre scuole hanno già finito la protesta. L'istituto magistrale Gonzaga ha attuato una sorta di cogestione: dopo la prima ora di lezione gli studenti si dedicano ad attività varie, anche con la collaborazione dei docenti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lezioni all'aperto, continua la protesta degli studenti delle superiori

ChietiToday è in caricamento