menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiusura piccoli tribunali: Pupillo chiede un incontro con i parlamentari abruzzesi e i sindaci

La lettera al sottosegretario Castaldi per accordarsi sulle azioni da intraprendere contro la riforma della geografia giudiziaria

Dopo l'incontro fra i sindaci del frentano interessati dalla chiusura del tribunale di Lanciano, il sindaco Mario Pupillo, ieri, ha inviato una lettera al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri per i rapporti con il Parlamento, Gianluca Castaldi, con la richiesta di convocare al più presto un incontro a Roma con i parlamentari abruzzesi e i sindaci dei tribunali abruzzesi soppressi sulle azioni da intraprendere con urgenza in ordine alla revisione della riforma della geografia giudiziaria che di fatto lascerebbe l'Abruzzo meridionale senza presidi di giustizia.

La richiesta di un incontro con i Parlamentari abruzzesi era emersa proprio nell'assemblea con i 41 sindaci dei Comuni ricadenti nella competenza territoriale del tribunale di Lanciano, che si è tenuta lo scorso 24 ottobre alla presenza di diversi consiglieri regionali abruzzesi, dei consiglieri comunali e di numerosi addetti ai lavori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento