Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Legionella, conclusa la disinfezione al policlinico

Rubinetti di nuovo aperti all'ospedale SS. Annunziata. Si attendono successive nuove analisi

Rubinetti di nuovo aperti al policlinico di Colle dell'Ara, ma con tutte le precauzioni del caso. Alle 7 di questa mattina si è conclusa la disinfezione dell’impianto idrico dell’ospedale per il trattamento delle tracce di legionella trovate nei giorni scorsi in alcuni rubinetti.

L’intervento, eseguito durante la notte dalla ditta incaricata con il supporto del personale della Asl Lanciano Vasto Chieti e la supervisione del direttore generale, Pasquale Flacco, e del Direttore medico del 'SS. Annunziata', Giuseppe Mariotti, è consistito nell’immissione nella rete idrica di perossido di idrogeno catalizzato dagli ioni di argento, seguito da sostituzione dei vari frangigetto dei terminali idrici.

Si resta in attesa delle successive nuove analisi: i risutati per capire se la legionella è stata debellata arriveranno tra circa due settimane. Nel frattempo l’utilizzo dell’acqua resta condizionato alle precauzioni indicate dalla Asl nei giorni scorsi, come evitare l’uso delle docce per lavarsi e dell’acqua di rubinetto per l’igiene orale o delle protesi dentarie.

"Nelle prime fasi di erogazione dell’acqua calda dai rubinetti - ricorda la direzione medica del SS. Annunziata - la stessa potrebbe avere una colorazione non naturale e potrebbe contenere residui solidi, fenomeni conseguenti all'intervento di disinfezione. Tutto ciò rientra nella norma, ma il consiglio è di lasciare scorrere l’acqua per almeno dieci minuti prima di utilizzarla. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legionella, conclusa la disinfezione al policlinico

ChietiToday è in caricamento