← Tutte le segnalazioni

Le fontane rotte a Chieti

Redazione

Nonostante tutto, è stata programmata la realizzazione di un’altra fontana in centro storico, a Piazza Valignani, “ Il Pozzo”.

Il 21 Luglio, all'improvviso, sono iniziati i lavori per posizionare questa fontana a vasca. Subito sono iniziate le lamentele dei cittadini che avrebbero voluto destinare i 250mila euro dell’opera per altri lavori, più urgenti e utili.

Al “Pozzo”, durante gli scavi, sono stati trovati cunicoli datati 1700.

Ieri, mercoledì 30 luglio, in una conferenza stampa, il sindaco ha “consolato” i cittadini. L’opera va avanti! S’ha da fare…!

Non sono competente in archeologia, sulla stratificazione del terreno, ma la sopraintendenza dei beni archeologici dell’Abruzzo, che ha approvato la  costruzione, ha ribadito che  i resti che sono stati trovati durante gli scavi, non hanno un interesse storico. Vabbè…!

Però, una critica come cittadino, sono obbligato a farla. A cosa serve questa fontana a vasca?

Il diametro della vasca è di sette metri quadri perché la piazza è piccola.

Lo zampillo centrale può arrivare al massimo a due metri di altezza, altrimenti i cittadini che passano nelle vicinanze, ed è facile, dovranno aprire l’ombrello, anche con il sole, per non bagnarsi.

Il modello della fontana a vasca non si abbina con i palazzi, inoltre al “Pozzo” c’è la confluenza di cinque strade: Via Cesare De Lollis – Corso Marrucino- Via Filandro Vicentini -Via Asinio Pollione - Salita San Ferdinando.

Per di più, il “Pozzo” è una rosa dei venti, ci sono tutti e quattro i punti cardinali e se c’è il vento non ti salvi.

Lo spruzzo non sarà mai verticale. Meglio non passare nelle vicinanze!

Se non si chiudono le strade al traffico veicolare e rendere il percorso ad isola pedonale, ci saranno seri rischi per i cittadini, specialmente in inverno, quando l’acqua a terra gelerà.

Torniamo alle fontane rotte.

Al Tricalle, popoloso quartiere, la fontana a vasca non funziona – alla rotatoria di Piazzale Marconi, a Chieti scalo, la fontana a vasca non funziona – a Piazza Malta, centro storico, la fontana a muro non funziona. Quindi…, questa fontana a vasca al “Pozzo”, funzionerà?

Il sindaco giura di sì. La legge garantisce dieci anni per la manutenzione!

Allora, signor sindaco, queste fontane a vasca non funzionanti, si ripareranno o si cambierà la loro destinazione d’uso? Potrebbero diventare delle fioriere, quindi terra e fiori.

Soldi gettati via? La realtà purtroppo è questa, anche se mi hanno fatto notare che ci sono fontane a vasca circolare nella città,funzionanti.

E’ Vero, ce ne sono tre alla Villa Comunale, meno male, quindi guai se anche qui accadesse la cattiva manutenzione!

Ad onor di cronaca, questo inconveniente è avvenuto negli anni passati!

 Luciano Pellegrini

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
ChietiToday è in caricamento