menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza pedonale a Madonna delle Piane, al via lavori per oltre 1 milione di euro

La ditta Cogema di Chieti realizzerà la messa in sicurezza, con l'abbattimento delle barriere architettoniche e il potenziamento dell'illuminazione, del tratto fra la chiesa e l'ingresso del campus universitario in via dei Vestini

Consegnati questa mattina (sabato 23 maggio) i lavori di riqualificazione del tratto viario di Madonna delle Piane che va dalla chiesa all’ingresso del campus universitario di via dei Vestini. Il progetto, chiamato “Cammino sicuro”, prevede la messa in sicurezza, l’abbattimento delle barriere architettoniche, la rigenerazione e la riqualificazione urbana del quartiere.

Un intervento atteso da tempo, non solo dai residenti, ma anche dai numerosi studenti che popolano la zona: frequenti sono state negli ultimi anni le lamentele per l’assenza di sicurezza di quel tratto, che mette a grave rischio l’incolumità dei pedoni.

I lavori consegnati oggi prevedono la realizzazione di una piazza di fronte alla chiesa, tre rotatorie, un parcheggio, un sistema di marciapiedi “didattici”, segnaletica orizzontale, verticale e sonora, oltre a dispositivi di sicurezza per garantire il livello di attenzione dell’utenza nelle ore notturne. Inoltre sarà potenziata la pubblica illuminazione, all’intero della quale sarà installato un sistema integrato di wi-fi videocontrollo. La segnaletica sarà potenziata da una pavimentazione “percettiva”, con cromie diverse in base ai materiali, percepibile anche dagli automobilisti. I sistemi sonori, invece, avranno la doppia funzione di guidare il cittadino anziano o il portatore di handicap nel percorso e allertare l’automobilista.

Il progetto è co-finanziato nell’ambito del bando di finanziamento del Programma d’attuazione del Piano nazionale di Sicurezza Stradale, di cui il Comune di Chieti è risultato vincitore. L’importo complessivo del progetto è di 1.066.400 euro e sarà la ditta Cogema srl di Chieti a portare a termine i lavori. Il responsabile unico del procedimento è l’ing. Paolo intorbida, dirigente del V Settore Lavori pubblici del Comune; progettisti del lavoro sono gli architetto Emilia Corradi (capogruppo), Ennio Proietto, Grazia Dicembrino e lo Studio associato Cerasoli.

Il coinvolgimento di diversi partner –Comune di Chieti (Settore Lavori Pubblici, Settore Traffico e Viabilità, Polizia Municipale), Società di Trasporto pubblico “La Panoramica”, che esporrà sui propri autobus il disegno vincitore del concorso ed Istituti scolastici- mira, infatti, a costruire un’interazione disciplinare tale da generare i seguenti eventi: creazione di borse di studio per studenti sul tema della sicurezza stradale, creazione di campagne di comunicazione audiovisiva da inserire sui mezzi pubblici e nella futura stazione metropolitana. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento