menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori di riparazione sulla condotta idrica principale, 21 comuni senza acqua per un giorno

La Sasi fa sapere i rubinetti resteranno a secco dalle ore 7 del mattino, fino alle ore notturne

Per consentire i lavori di riparazione sulla condotta principale 800 in località San Salvatore di Casoli e Borrechi di Castel Frentano, la Sasi comunica che nella giornata di giovedì 4 ottobre, sarà sospesa l'erogazione idrica a Lanciano, dalle ore 7 del mattino, fino alle ore notturne. 

Ecco nel dettaglio quali saranno le zone che resteranno con i rubinetti a secco: 

  • Iconicella
  • Villa Stanazzo
  • Colle Pizzuto
  • Villa Andreoli
  • Re di Coppe
  • Serre
  • Camicie
  • Torremarino
  • Madonna del Carmine
  • Nasuti
  • Spaccarelli
  • S. Amato
  • Costa di Chieti
  • Marcianese
  • Gaeta
  • Follani
  • Villa Elce
  • Villa Pasquini
  • Fontanelle
  • Villa Martelli
  • S. Onofrio
  • Rizzacorno
  • Colle Campitelli
  • Viale Cappuccini e traverse, dalla rotonda di Marcianese fino a San Pietro
  • Via Decorati V. Militare
  • Via Brigata Maiella
  • Via Barrella
  • Via G. Rosato e traverse
  • Via Tinari e traverse
  • Via don Minzoni
  • C.da Gaeta
  • Via Borsellino
  • Via Silone

Oltre a Lanciano, ci sono diversi altri comuni che domani resteranno senza acqua. Nel dettaglio:

  • Ari
  • Arielli
  • Canosa Sannita
  • Casoli (Fiorentini Pianibbie, Colle Barone, Guarenna e Verratti)
  • Castel Frentano
  • Crecchio
  • Fossacesia
  • Frisa
  • Giuliano Teatino
  • Mozzagrogna
  • Ortona
  • Poggiofiorito
  • Ripa Teatina
  • Rocca San Giovanni
  • Santa Maria Imbaro
  • Sant'Eusanio del Sangro
  • San Vito Chietino 
  • Tollo
  • Treglio
  • Vacri
  • Villamagna
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento