Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Sfalcio delle erbe: la Provincia impiega i Lavoratori socialmente utili

Sessanta Lsu affiancheranno gli operatori che dal 10 maggio scorso sono impiegati nell'ambito del Piano di sfalcio delle erbe lungo le strade provinciali

Sessanta Lavoratori socialmente utili presto affiancheranno gli altrettanti operatori che dal 10 maggio scorso sono impiegati nell’ambito del Piano di sfalcio delle erbe lungo gli oltre 1800 chilometri di strade provinciali.

Sono in corso di definizione da parte dei Centri per l’Impiego le pratiche di reclutamento degli Lsu.  che stanno procedendo agli adempimenti di carattere burocratico.

"Ci rendiamo conto che 60 uomini impiegati in questo momento su 1800 chilometri di strade e gli scarsi mezzi a disposizione non sono sufficienti per garantire uno sfalcio capillare e in tempi accettabili - ammettono il Presidente Enrico Di Giuseppantonio e il vice Antonio Tavani - Ma le condizioni finanziarie della Provincia in questo momento ci consentono solo il ricorso ai lavoratori socialmente utili. Chiediamo ai cittadini di avere pazienza. Da parte della Provincia non mancano sicuramente buona volontà ed una buona organizzazione da parte del Settore Viabilità e valuteremo anche forme di collaborazione con gli altri Enti locali".

Il Piano di sfalcio è pubblicato ed è consultabile sul sito www.provincia.chieti.it.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfalcio delle erbe: la Provincia impiega i Lavoratori socialmente utili

ChietiToday è in caricamento