Cronaca Gissi

Cassa integrazione alla Silda Invest: tornano a lavoro 260 maestranze ex Golden Lady

Firmato a Chieti l'accordo che prevede il ricorso alla cigs in favore dell'azienda insediatasi presso l'ex Golden Lady di Gissi. Dal prossimo 16 luglio i lavoratori verranno riassorbiti

Si apre un piccolo spiraglio alle prospettive occupazionali in Val Sinello con la firma, questa mattina a Chieti, dell’accordo che prevede il ricorso alla cassa integrazione guadagni straordinaria per ristrutturazione in favore della Silda Invest spa, azienda che ha insediato il proprio stabilimento produttivo presso l’ex Golden Lady di Gissi.

La Silda Invest, che opera nel settore delle calzature, dal prossimo 16 luglio riassorbirà 260 lavoratori e lavoratrici ex Golden Lady. 

Questi usufruiranno di percorsi  di formazione on the job, ovvero durante il lavoro verranno formati per il reimpiego nell’ambito dell’organizzazione produttiva della nuova compagine aziendale.

La cassa integrazione durerà 24 mesi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassa integrazione alla Silda Invest: tornano a lavoro 260 maestranze ex Golden Lady

ChietiToday è in caricamento