Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Una laurea alla memoria per Veronica, scomparsa a 21 anni per un incidente stradale

La giovanissima pugliese frequentava con risultati brillanti il corso di laurea in Psicologia all'università d'Annunzio. A cinque mesi dalla sua morte, l'ateneo ha deciso di tributarle questo riconoscimento

L'università d'Annunzio conferirà una laurea alla memoria di Veronica Varvara, la studentessa di Gravina in Puglia (Bari), scomparsa il giorno di Pasquetta a causa di un grave incidente stradale. Il 2 aprile scorso, la 21enne era ritorno dalla consueta gita fuoriporta con un gruppo di amici, quando l'auto su cui la comitiva viaggiava si era schiantata sulla provinciale La Tarantina, nel territorio comunale di Altamura. 

La sua scomparsa aveva gettato nel dolore non solo i familiari e i compaesani, ma anche i tanti che la conoscevano a Chieti, dove la giovanissima frequentava il corso di laurea triennale in Psicologia. 

La decisione di un attestato alla memoria è stata presa nel corso della seduta di ieri del Senato Accademico, per attestare 

 la validità degli studi da lei compiuti presso il corso di laurea che ha brillantemente frequentato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una laurea alla memoria per Veronica, scomparsa a 21 anni per un incidente stradale

ChietiToday è in caricamento