menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lanciano, iscrizione ai nidi comunali: domande fino al 18 agosto

Le graduatorie verranno pubblicate sul sito web del Comune

LANCIANO  – E’ stato pubblicato l’avviso pubblico per l'iscrizione ai nidi comunali per l'anno educativo 2016/2017. Il termine di scadenza delle domande per i due nidi Il Sorriso e Arcobaleno (entrambi da 40 posti, di cui 22 riservati a nuovi iscritti), è fissato al 18 agosto 2016. Il servizio è rivolto ai bambini di età compresa tra i 3 mesi e i 3 anni. La disponibilità dei posti nei nidi comunali è così determinata:

La domanda di ammissione, da presentare sul modulo predisposto dall’Ente, è disponibile sul sito www.comune.lanciano.chieti.it. e presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico) (dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e il martedì e giovedì dalle ore 16,00 alle ore 17.30) nel Palazzo Comunale in piazza Plebiscito 60. le domande possono essere inviate qui o con modalità telematica all’indirizzo pec comunale comune.lanciano.chieti.@legalmail.it .

L’ammissione avverrà secondo apposite graduatorie (una per ciascun nido d’infanzia), distinte per tre fasce di età (3-12 mesi – 13-21 mesi e 22-36 mesi), formulate in ordine decrescente degli aventi diritto, secondo i criteri del Regolamento Comunale degli Asili Nido.

Le graduatorie saranno pubblicate sul sito web del Comune.? La retta mensile per la frequenza è determinata in base all’indicatore della situazione economica equivalente (I.S.E.E.) del nucleo famigliare.?Gli inserimenti delle nuove iscrizioni avverranno con gradualità anche in relazione ai tempi degli esiti di gara. I nidi d’infanzia saranno aperti dal 1 settembre 2016 al mese di luglio 2017, salvo diverse disposizioni, con periodi di sospensione per Natale (due settimane) e Pasqua (una settimana) e il servizio sarà articolato, di norma, dalle ore 7.45 alle ore 16.00.

“Si tratta di un primo provvedimento – commenta  l’assessore a Scuola e Istruzione Giacinto Verna – che ho ritenuto di pubblicare nel più breve tempo possibile, per dare alle famiglie lancianesi la possibilità di presentare per tempo le domande e, nel caso non fossero accolte, trovare soluzioni alternative. Nonostante l’imminente periodo di ferie l’assessorato, insieme agli uffici tecnici, sta cercando di mettere a punto una serie di provvedimenti per garantire il diritto all’istruzione a bambini e ragazzi di tutte le età, cercando al contempo di assicurare servizi efficienti alle famiglie. Nelle prossime settimane saranno annunciate altre importanti iniziative in questo ambito”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento