menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Lanciano arrivano le panchine rosse in memoria delle vittime di femminicidio

Saranno installate nel giorno della festa della donna, nei luoghi più frequentati della città, con la citazione di uno scrittore

Dopo Francavilla, anche Lanciano aderisce alla campagna "Panchine rosse". La cittadina costiera aveva inaugurato la sua lo scorso 25 novembre, in occasione della giornata contro la violenza di genere. A Lanciano mercoledì (8 marzo), nel giorno della Festa della donna, saranno inaugurate le panchine rosse, alle 11.30, in piazza Plebiscito. 

Le panchine verranno installate nei punti più frequentati della città e, oltre al caratteristico colore rosso, avranno la citazione di uno scrittore. Saranno il simbolo delle donne vittime di violenza e diventeranno l’emblema del “posto occupato” da una vittima di femminicidio. "Oltre ad essere una denuncia del femminicidio - spiega l'assessore al Sociale Dora Bendotti - vogliono stimolare un confronto e una riflessione sulla violenza e sui cambiamenti culturali necessari per sconfiggerla, inducendo i cittadini a fermarsi, a guardare, a ricordare, a non voltare la testa dall’altra parte". 

Oltre all'assessore Bendotti, alla cerimonia parteciperanno le colleghe di giunta Franesca Caporale e Marusca Miscia, con la presidente della sezione frentana dell'Anpi, Maria Saveria Borrelli. Parteciperà anche l'assessore alle Politiche Sociali della Regione Abruzzo, Marinella Sclocco. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento