menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lanciano, dalla giunta regionale 50.000 euro al Mastrogiurato

Hanno beneficiato dello stesso trattamento economico anche altre due manifestazioni storiche: la Perdonanza Celestiniana a L’Aquila e la Giostra Cavalleresca a Sulmona

La giunta regionale, su proposta del presidente Luciano D’Alfonso, ha destinato un contributo di 50.000 euro alla rievocazione storica dell’investitura del Mastrogiurato, celebre appuntamento che si tiene ogni anno a Lanciano.

Hanno beneficiato dello stesso trattamento economico anche altre due manifestazioni: la Perdonanza Celestiniana a L’Aquila e la Giostra Cavalleresca a Sulmona. 

I tre eventi sono stati riconosciuti meritevoli del finanziamento in quanto la legge regionale n. 35 dello scorso 30 ottobre, recante “Disposizioni a sostegno dei settori della Cultura e della Formazione”, attribuisce alla giunta la facoltà di concedere un sostegno economico alle manifestazioni storiche di rilevante interesse culturale per il territorio regionale. 

Nelle more dell’istituzione del registro di cui all’articolo 7 della stessa legge, e per il solo esercizio dell’anno 2015, la Giunta regionale ha individuato come tali le tre feste, data la presenza di comprovate fonti documentali e storiche.

Più volte, in questi ultimi anni, il Mastrogiurato è stato a rischio per mancanza di fondi, ma in un modo o nell’altro è sempre riuscito ad andare avanti. I 50.000 euro assegnati ora dalla Regione rappresentano sicuramente una preziosa boccata d’ossigeno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento