Cronaca Lanciano

Lanciano, vola giù da una balconata: grave 26enne

Un ragazzo residente a Santa Maria Imbaro è precipitato da una balaustra poco dopo gli spari pirotecnici per l'apertura delle Feste di Settembre

Un volo di quasi 5 metri prima di schiantarsi sull’asfalto. Un operaio 26enne, A.B.C, originario di Palermo, ma residente a Santa Maria Imbaro, intorno alle 4,30 di questa notte su via per Fossacesia a Lanciano a conclusione dello spettacolo pirotecnico che alle 4 ha aperto le festività patronali lancianesi.

Da una prima ricostruzione dei fatti, il giovane, in compagnia di due amici, stava andando a riprendere l’automobile. I tre erano seduti su una balconata di piazza Martiri delle Foibe che affaccia su via Per Fossacesia.

All'improvviso il 26enne è caduto sulla strada sottostante: nella caduta ha battuto la testa.

Subito è stato trasportato dall'ambulanza del 118 all'ospedale Renzetti, ma a causa dei seri danni riportati, questa mattina è stato trasferito in elisoccorso all'ospedale di Pescara per essere sottoposto a intervento chirurgico. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per i rilievi. Le sue condizioni sono gravissime.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano, vola giù da una balconata: grave 26enne

ChietiToday è in caricamento